E come elefante, ti presento Dumbo

E come elefante e Dumbo

MondoFantastico.com oggi si occupa della lettera “E” come elefante. Sai chi è il più famoso elefantino dei film di animazione?

Dumbo, il protagonista di un vecchio cartone animato della Walt Disney creato addirittura nell’ormai lontano 1941 e che, un po’ come Peppa Pig per i bambini di oggi, è stato per generazioni il personaggio più amato e coccolato da tutti i bambini di mezzo mondo!

Questo piccolo elefante, viveva in un circo insieme ai suoi genitori e ad altri elefanti che, fin dalla sua nascita, si divertivano a prenderlo in giro per via delle sue enormi orecchie, esagerate e molto sproporzionate.

Ma il piccolo e tenero Dumbo, imparerà ad usare le sue grandi orecchie per fare una cosa che nessun altro elefante potrà mai fare: volare. Così, questa bellissima e tenera storia, ci insegna che, anche quello che apparentemente sembra un difetto, può in realtà diventare un aspetto unico e importante, che ci distingue dagli altri e ci rende davvero speciali.

Se invece vogliamo parlare un po’ dell’animale elefante, quello vero e in carne ed ossa, possiamo dire innanzi tutto che vive sia in Africa che in Asia. Come di certo saprai già, è un animale molto grande, ma non il più grande del mondo (ci sono alcuni animali marini, come le balene, che lo superano di gran lunga).

Ciò che fa dell’elefante un animale particolare, sono dunque, le sue grandi orecchie (anche se quelli veri non le usano per volare come il piccolo Dumbo), le zanne e quel lungo naso che sia chiama proboscide.

Ma per tornare alla nostra lettera E come elefante, ecco per te un bellissimo disegno.
Si tratta di un cucciolo di elefante (per questo non ha ancora le zanne) che gioca a farsi la doccia spruzzandosi addosso con la sua proboscide, l’acqua di un’azzurra pozza d’acqua.

Allora, cosa stai aspettando? Scarica questo disegno e divertiti a colorare il tuo elefante.

Grazia

Ha pubblicato racconti su un importante settimanale del gruppo Mondadori, è stata premiata ad un concorso internazionale per uno dei suoi romanzi, e naturalmente... scrive per MondoFantastico.com

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: