6 Giu '15

Marina

Scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice collabora con le maggiori riviste di narrativa femminile e gestisce una ventina di blog e riviste online. Alcuni sui romanzi sono in vendita su Kobo e Amazon, altri nel sito marinaebook.com. Per maggiori informazioni visita la pagina Facebook

0 Shares

Storie divertenti per bambini

Chi non conosce la Luigia

Chi non conosce la Luigia

Per la serie Storie divertenti per bambini ti voglio parlare della Luigia. La Luigia è una donna assai particolare, vive sola in una villetta, circondata dai suoi amati gatti. Non è una donna che ama molto la gente, meno che meno i bambini, che chiama mocciosi.

Ma leggendo le sue avventure ti divertirai di certo! Perchè?

Gliene capitano di tutti i colori, non hai idea di quante.

La Luigia fa la spesa in modo un po’ strano, prima riempie il carrello e poi lo svuota, quando perde la dentiera e poi la ritrova… beh, non perde certo tempo a lavarla, ma se solo immaginassi dov’era finita!

Così le sue avventure sono esilaranti, però anche un po’ incredibili. La Luigia è una donnetta un po’ anzianotta che non ha figli e nemmeno parenti, che riceve le visite solamente dle postino, che spia i vicini dalla finestra.

Le avventure della Luigia, e bada bene che in italiano non si dovrebbe mai dire “la Luigia” perchè davanti al nome personale l’articolo non si mette mai, ma la Luigia è un personaggio alquanto bislacco e quindi non si poteva fare altrimenti.

E ora…. ecco qui l’inizio della storia che troverai tra pochi giorni in vendita su Amazon, il più grosso negozio online di libri.

 

“La Luigia è una donna particolare, non è né alta né bassa. Ha i capelli di un colore indefinito e gli occhi leggermente storti.
Porta un paio di occhiali rotondi con la montatura di tartaruga e le lenti spesse come fondi di bottiglia.
Si veste in modo assai speciale: maglioni di lana sformati e scoloriti anche d’estate, quando in genere si mettono abiti leggeri. Porta gonne marroni o verdi, lunghe fino al ginocchio, e calze corte, spesso spaiate.
Calza scarpe mai viste oppure ciabatte davvero strane.
Abita in una casetta circondata dall’erbetta.Vicino alla porta d’ingresso ha un campanello che intona un ritornello.
Vive da sola con i suoi gatti, di tutte le razze, di tutti i colori. Nella sua casa l’ordine non esiste e le cose le puoi trovare nei posti più impensati. Di parenti forse non ne ha, fatto sta che nessuno va mai a trovarla.
A volte i bambini dei vicini le fanno scherzi birichini.
E’ molto sfortunata e per questo è disperata. Lei da giovane non era molto diversa da ora, non ha trovato l’anima gemella e con suo grande dispiacere non si è mai sposata.
Aveva trovato un uomo con cui uscire, ma in lui c’era qualcosa di… troppo insolito!
La vita della Luigia, che tutti chiaman Gigia, è costellata di fatti assai curiosi, gliene capitano davvero di tutti i colori!
Nell’insieme non è cattiva, rimani a bocca aperta solo se la vedi per la prima volta.
Ha un carattere un po’ strano: non si asciuga nell’asciugamano e non fa il bagno nella vasca, ma in una vecchia tinozza.
Le sue sedie son tutte diverse e su ognuna ci dorme un gatto.
Non ha paura di viver sola anzi spera che qualche ladro si intrufoli in casa almeno avrebbe qualcosa da raccontare ai pochi vicini che la salutano e con cui si ferma a scambiare due parole di tanto in tanto….”.

Se vuoi leggere tutta la storia torna su MondoFantastico anche nei prossimi giorni, pubblicheremo un articolo nuovo non appena il libro sarà messo in vendita. Puoi anche richiedere maggiori informazioni e link per l’acquisto attraverso il modulo di contatto:

Se questo ti è piaciuto Condividilo con i tuoi amici su Facebook, diventa fan di MondoFantastico su Google+, Facebook e Pinterest. Clicca sui loghi qui sotto per vedere le pagine.

Mondo Fantastico .com

Logo MF x google plus

About Marina

Scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice collabora con le maggiori riviste di narrativa femminile e gestisce una ventina di blog e riviste online. Alcuni sui romanzi sono in vendita su Kobo e Amazon, altri nel sito marinaebook.com. Per maggiori informazioni visita la pagina Facebook

Related Posts

Lascia un commento